Sanificare in tempo di pandemia

La pandemia ha insegnato a tutti a essere più attenti in materia di igiene personale e a sanificare gli ambienti. Soprattutto quando parliamo di luoghi in cui hanno accesso molte persone. E’ il caso dei bagni ecologici mobili, sia quando essi sono utilizzati nei cantieri, sia in occasione di eventi, fiere e manifestazioni varie.

Sanificare una cabina di un bagno mobile è per Commerciale Sicula molto di più che una formalità: è un motivo di vanto. Da anni, infatti, abbiamo introdotto l’uso dell’acqua calda per distruggere germi e batteri.  Ma come avviene la sanificazione di un bagno mobile?

Per prima cosa vengono aspirate le acque reflue. Poi viene effettuato il lavaggio e la disinfezione dell’intera struttura con acqua calda (a 100°) e ad alta pressione (70 atm). All’acqua viene aggiunto un disinfettante-deodorante (senza detergenti), garantendo in tal modo l’abbattimento delle flore batteriche che si sono sviluppate con l’utilizzo del WC.

Contestualmente si provvede al ripristino dei materiali di consumo: la soluzione acqua + prodotto disinfettante-deodorante, la carta igienica e il disinfettante per le mani.

Il servizio di locazione e pulizia di bagni mobili ecologici è effettuato con professionalità e nel rispetto di tutte le normative vigenti in materia ambientale e sanitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.