Fuoco in Sicilia

Emergenza incendi in Sicilia. Il corpo forestale e i vigili del fuoco sono impegnati su numerosi fronti da inizio estate. Bruciati ettari di bosco a Gangi, Scillato, Geraci siculo nelle Madonie, e poi Castel di Lucio nel messinese e a Lipari nelle Eolie. Devastata la provincia di Enna  con numerosi interventi di canadair ed elicotteri. 
Nelle ultime ore, un vasto incendio all’altezza di Campofiorito, nel Palermitano, ha determinato la chiusura al traffico della strada statale 188 in entrambe le direzioni.  Più di quaranta i roghi  in provincia di Palermo, complici le altissime temperature.  I Comuni maggiormente  interessati sono Partinico, Balestrate, Bagheria, Termini Imerese, Gangi.  Vasti incendi anche nel Messinese, i più estesi a Castel di Lucio e Capo d’Orlando. Numerosi interventi di vigili del fuoco e protezione civile anche nel Catanese, nella zona di Belpasso e Scordia, e nel Trapanese, tra Buseto Palizzolo e Calatafimi Segesta.  La Regione Siciliana ha indetto lo stato di emergenza per sei mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.